Il Gran Premio della Montagna a Monteviale valeva…10.000 Lire!

Nel 1967 il Giro d’Italia fece tappa a Vicenza, per la precisione il 6 giugno. In quel giorno nel nostro capoluogo si impose in volata lo spagnolo Francisco GABICAGOGEASCOA IBARRA anticipando al fotofinish gli italiani Balmanion, Massignan e Schiavon (trevigiano che in quel giorno vestì anche la maglia rosa) . Quel giro fu poi vinto dal grande Felice Gimondi (foto a lato) ed è passato alla storia in quanto la diciannovesima tappa (vinta proprio da Gimondi davanti a Merckx e Motta) fu annullata perché molti corridori si avvantaggiarono di ripetute spinte dei tifosi lungo la salita finale verso le Tre Cime di Lavaredo, percorsa sotto una forte nevicata. Gimondi, che proprio in quella tappa aveva conquistato la maglia rosa minacciò di abbandonare la corsa, ma ritornò sui suoi passi e raggiunse poi il primato in classifica due giorni dopo, in seguito a un epico duello con Anquetil sul Tonale e sull’Aprica (ma anche su questa battaglia sportiva gli aneddoti non mancano: per chi è appassionato legga l’articolo di Giovanni Michelotti “L’aiutino a Gimondi“).

Vi starete chiedendo cosa centra tutto questo con il nostro paese di Monteviale…probabilmente anche per omaggiare il passaggio del Giro d’Italia in terra vicentina, il 7 maggio 1967, su richiesta del gruppo ciclistico della Pro Loco di Alte Ceccato, l’amministrazione, guidata dal sindaco Severino Piaserico, istituì un premio di Lire 10.000 al primo corridore che sarebbe transitato per Monteviale in occasione della corsa del Gran Premio della Montagna.  Il 21 aprile 1968 (domenica in Albis), in occasione dell’annuale sagra paesana “dell’ottava di Pasqua”, ebbe luogo con traguardo a Montevialela corsa ciclistica del Gran Premio della Montagna organizzata dall’Unione Sportiva di Olmo di Creazzo alla quale la nostra amministrazione comunale consegnò il premio di Lire 10.000. Fu previsto peraltro un doppio passaggio e arrivo nella piazza del paese dove si sarebbe svolta la sagra. L’evento pare che fu molto partecipato … non abbiamo trovato foto di questo evento, ma se qualche concittadino ha informazioni o foto, può segnalarle a storiamonteviale@gmail.com

Arrivo di tappa a Vicenza

Precedente CHE STORIE LA BICI! Successivo Disponibile sul nostro canale You Tube il video dell'incontro "Che storie la Bici!"