Crea sito

Poesia del prof. Disconzi

Nel corso della serata di presentazione del nostro blog, era presente Luciano Disconzi, indimenticato professore delle nostre scuole di Monteviale. Oltre ad aneddoti e ricordi, il prof. Disconzi ci ha “regalato” una sua poesia, che volentieri pubblichiamo di seguito.

 

MONTEVIALE

Vagare lontano oltre il tempo

sulle colline

dove il sole illumina i pensieri

scivola sui ricordi

Cantare con labbra appassite storie lontane

Una pallida luna trapuntata da nubi splende silenziosa

Fa freddo

Il cuore accelera gli spazi

gongola nel librarsi oltre l’infinito

Vorrei, oh come vorrei inoltrarmi

tra le vie solitarie

percorrere sentieri sconosciuti

rientrare nell’impossibile

Vorrei, oh come vorrei accumulare attese

per non giungere mai al traguardo

e non piegarmi al fato

Tace l’universo

battono le ore

corrono i secoli

e tu ti inoltri all’avvenire con stanca pietà

Sorridono gli angeli

i pastori portano calore

Natale

Ti indicherò la via e sarai felice.

Luciano prof Disconzi