Crea sito

Il Direttore del Museo Egizio di Torino a Monteviale!

Domenica 7 ottobre 2018 il nostro paese ha avuto la gioia e l’onore di ospitare il Direttore del Museo Egizio di Torino (il più antico museo, a livello mondiale, interamente dedicato alla civiltà nilotica e considerato, per valore e quantità dei reperti, il più importante al mondo dopo quello del Cairo) il dottor Christian Greco. E’ stata un’emozione forte e un evento da ricordare per Monteviale.

Grazie alla conoscenza e all’interessamento del consigliere comunale Caliaro  si è potuto infatti organizzare questo incontro straordinario nella sala grande del Centro Culturale, alla presenza di una folla numerosa e interessata alla conversazione col Direttore, risultata decisamente piacevole e di alto livello culturale. Questa occasione, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, si è inserito in un percorso di riscoperta della storia e della memoria della cultura egizia, che ha avuto origine con la realizzazione dello splendido murale dedicato all’archeologo e avventuriero Giovanni Battista Belzoni nell’autunno del 2017. Il dottor Greco, che dal 2014 dirige il Museo Egizio di Torino, è stato peraltro non solo all’altezza della sua fama e incantevole come oratore (due ore di conferenza, con una platea di cittadini che andava dai piccoli delle elementari agli anziani, eppure tutti hanno seguito con attenzione e senza perdere nemmeno un passaggio del suo intervento), ma si è rivelato persona squisita e legato profondamente alla sua terra d’origine vicentina (nato ad Arzignano nel 1975, ha frequentato il Liceo Pigafetta di Vicenza). Va poi segnalato che oltre a non aver voluto compenso alcuno per la sua presenza a Monteviale, una settimana dopo l’incontro ha fatto giungere tramite posta in Comune – senza preavviso e in modo del tutto gratuito e libero – una serie di cataloghi e opere librarie di grande pregio e valore, che l’amministrazione ha donato subito alla Biblioteca comunale, rendendoli cosi fruibili da tutti i cittadini.

Unanime la soddisfazione dei numerosi partecipanti, che hanno potuto conoscere cosa fa il Museo Egizio, le sue finalità, i suoi progetti, ma anche percorrere idealmente secoli di storia, in un modo affascinante e coinvolgente.