Crea sito

Pellegrinaggio sull’Ortigara, 1930: Monteviale presente!

Vecchi e polverosi faldoni ci restituiscono, talvolta, frammenti di storia. E’ il caso del documento pubblicato di seguito, che ci riporta indietro di ben 90 anni! Il testo risale al 18 agosto 1930 e fu redatto manoscritto in Municipio a Monteviale. In conseguenza di uno speciale invito del Comitato Provinciale Orfani di Guerra di Vicenza, fu costituito infatti un apposito comitato locale tra le personalità più note del paese del tempo. Il Comitato Provinciale aveva chiesto ai Comuni di scegliere un degno delegato che partecipasse, per conto di ogni comunità, al pellegrinaggio commemorativo per la famosa e tragica Battaglia del Monte Ortigara svoltasi dal 10 al 29 giugno 1917, ricordata nella memoria collettiva di chi la visse in prima persona come “Il Calvario degli Alpini”.

Il costituendo comitato,  composto da Lino Peserico (Presidente Sezione Combattenti), Giuseppe Allavena (ufficiale sanitario), don Girolamo Fortuna (vicario parrocchiale) decise di delegare il giovane Stanislao Elio Caliaro, 18 anni, orfano di guerra del padre Giovanni Caliaro. Questi era morto l’11 novembre 1916, a soli 34 anni (la sua salma riposa nel Sacrario di Redipuglia). Nel 1930 fu chiamato quindi il giovane Elio a rappresentare il nostro paese di Monteviale al pellegrinaggio nazionale al Monte Ortigara, e possiamo  solo immaginare i sentimenti che accompagnarono quel giovane in quel gesto simbolico ma sicuramente carico di affetto e capace di provocare emozioni forti.

 

 

2 Risposte a “Pellegrinaggio sull’Ortigara, 1930: Monteviale presente!”

  1. Grazie ! a nostro nipote Dino che ci ha fatto provare una forte emozione , commozione e sorpresa nel leggere questo raro documento storico che parla di nostro padre Elio Stanislao , orfano della prima guerra mondiale , e di nostro nonno Giovanni , che non abbiamo avuto la fortuna di conoscere . Entrambi sono e resteranno nei nostri cuori ! Gianni Nada Gemma Caliaro

I commenti sono chiusi.